fbpx

Nuova rete idrica Costa Sud, arriva l'ok al finanziamento

Nuova rete idrica Costa Sud, arriva l'ok al finanziamento

Nuova rete idrica Costa Sud, arriva l’ok al finanziamento

Il Ministero delle Infrastrutture, retto da Matteo Salvini, ha accolto la richiesta del sindaco di Palermo Roberto Lagalla di finanziamento del progetto per la nuova rete idrica della Costa Sud.

Arriverà un finanziamento da ben 49,5 milioni di euro.

Sì al finanziamento del progetto della nuova rete idrica Costa Sud

I fondi - 49,5 milioni di euro - arriveranno dal Pnrr e permetteranno la costruzione della nuova rete idrica di Romagnolo, Sperone e Acqua dei Corsari nella seconda Circoscrizione di Palermo. La notizia del "sì" al finanziamento statale è stata confermata da fonti del Comune nelle ultime ore.

L'incontro con Salvini a Messina

Dopo l'annullamento della gara per il progetto Costa Sud da parte dell'Amap, risalente al mese scorso, il sindaco Lagalla aveva incontrato il ministero delle Infrastrutture durante la sua visita a Messina. Al ministro Salvini, Lagalla aveva chiesto di salvare il progetto, indispensabile per garantire il servizio idrico ed evitare la distribuzione di acqua a giorni alterni.

Il commento

In una nota pubblicata recentemente, il Comune di Palermo - nella persona del sindaco Roberto Lagalla - commenta la scelta del Ministero sui progetti relativi agli ex progetti Pnrr così: "Con il decreto del 12 giugno i progetti ex PNRR della Costa sud di Palermo trovano copertura su una più adeguata fonte di finanziamento, assicurando, di fatto, la piena attuazione degli stessi. Si tratta di una scelta dettata dal buonsenso, verso la quale esprimo soddisfazione da parte dell’Amministrazione che vedrà certamente realizzate opere che rappresentano una svolta storica nella riqualificazione urbana della costa cittadina che sarà finalmente restituita alla fruizione dopo decenni di incuria e abbandono".

"Su quest’area della città sia l’Amministrazione, sia il Consiglio comunale, che ha già approvato alcuni dei progetti riguardanti la Costa sud, stanno rivolgendo grande attenzione e sono già partiti i lavori in via Messina Marine, attesi da anni, per la realizzazione del nuovo sistema fognario che permetterà il ritorno delle condizioni di balneabilità in questo segmento di costa della città".

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi