fbpx

Fondazione Tregua e Caritas unite nella solidarietà: “Aiutiamo ad aiutare”

Fondazione Tregua e Caritas unite nella solidarietà: “Aiutiamo ad aiutare”

Fondazione Tregua e Caritas unite nella solidarietà: “Aiutiamo ad aiutare”

Questo nostro incontro è diventato ormai una tradizione! Un appuntamento con la Fondazione Tregua, con il Quotidiano di Sicilia e con la solidarietà, un sostegno verso chi ha più bisogno ed una collaborazione che non si limita ad un aiuto una tantum, ma si ripete negli anni e in diverse occasioni”. Con queste parole l’Arcivescovo di Catania, S. Ecc. Mons. Salvatore Gristina, ha accolto la donazione che la Fondazione Tregua Euromediterranea Onlus ha destinato alla Caritas di Catania in occasione delle festività natalizie.

All’incontro, che ha avuto luogo martedì 14 dicembre presso l’Arcivescovado di Catania, hanno partecipato Carlo Alberto Tregua presidente della Fondazione Tregua, Raffaella Tregua vicedirettore del Quotidiano di Sicilia e Don Piero Galvano, direttore delle Caritas Diocesana di Catania, accompagnato da Salvo Pappalardo, responsabile amministrativo e del coordinamento delle attività della Caritas.

Don Piero Galvano, in segno di apprezzamento per la continuità del gesto, ha detto: “Con questo importante segno di solidarietà, la Fondazione Tregua e il Quotidiano di Sicilia dimostrano ancora una volta di prestare particolare attenzione e cura nei confronti dei soggetti più fragili della società catanese. Un percorso di collaborazione con la Caritas avviato ormai tanti anni fa e che si declina anche in altri periodi dell’anno, con donazioni alimentari ed eventi speciali. In questo periodo di particolare crisi economica, accentuata dalle conseguenze della pandemia, risulta essere un importante supporto per la nostra attività e anche un modello d’ispirazione per altre realtà che vogliono aiutare la Caritas ad aiutare”.

Anche la solidarietà e l’impegno sociale, ha detto in senso metaforico il presidente Carlo Alberto Tregua, hanno bisogno di carburante! Quello che facciamo è un semplice gesto di vicinanza verso chi ha più bisogno e verso la nostra Città, che la Caritas assiste quotidianamente dando sostegno alle molte famiglie in difficoltà”.

Raffaella Tregua, vicedirettore del Quotidiano di Sicilia a conclusione dell’incontro, ha aggiunto: “Ciascuno di noi ha delle responsabilità verso gli altri. Il disagio sociale oggi è accentuato dall’attuale emergenza sanitaria ed è importante agire con più coraggio e senso di responsabilità. L’augurio è che la solidarietà possa contagiarci reciprocamente ed unirci anziché allontanarci”. Eloisa Bucolo

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi