fbpx

Cantieri nelle autostrade siciliane, il Cas sospende i lavori in estate

Cantieri nelle autostrade siciliane, il Cas sospende i lavori in estate

Cantieri nelle autostrade siciliane, il Cas sospende i lavori in estate

“Ci sono alcune cose pure sulla Siracusa-Gela che stiamo definendo, ma sono di dettaglio. I cantieri verranno interrotti durante il periodo estivo per evitare disagi gravosi per l’utenza, a parte quelli che avranno carattere di indifferibilità e urgenza e quelli inamovibili. La sospensione dei cantieri viene concordata con la Polizia e con la Prefettura o su indicazione del Ministero quando ha particolare rilevanza”. Così al QdS il dirigente generale del Consorzio Autostrade Siciliane, Franco Fazio, che ha preannunciato quale sarà lo scenario sulle tre autostrade gestite dall’ente, ovvero la Messina-Catania, la Messina-Palermo e la Siracusa-Gela, durante il periodo estivo riguardo ai cantieri ancora in atto.

Data la presenza degli utenti in vacanza, il traffico aumenterà in modo esponenziale e i cantieri porteranno a un notevole rallentamento veicolare, in particolare nei punti in cui sono presenti i caselli autostradali noti come barriere, come Villafranca Tirrena, Messina Tremestieri e San Gregorio di Catania.

Cantieri autostrade siciliane, aperture imminenti per viadotto Ritiro e galleria di Letojanni

I cantieri inamovibili sono quelli per i viadotti che sono stati sequestrati dalla magistratura, come “Buzza – prosegue Fazio -, Furiano e non ultimo Ritiro, salvo che non si apra prima del periodo estivo. Tutti gli altri verranno sospesi. Gli incidenti non sono prevedibili e in caso ci sarà la cosiddetta sospensione temporanea della viabilità. Il periodo di interruzione dei cantieri sarà grosso modo da metà luglio agli inizi di settembre. Tutti quelli che riusciamo a chiudere prima della stagione estiva facciamo in modo che si accelerino i lavori per risolvere il problema in questione in modo definitivo”.

“La galleria di Letojanni si doveva chiudere già da alcuni mesi, ma l’impresa ha ritardato la definizione dei lavori e si dovrebbe chiudere prima di giugno. Per il viadotto Ritiro, che è molto attenzionato, è prevista la fine dei lavori entro giugno con successive operazioni di collaudo. Riteniamo di aprire al traffico quest’ultimo e la galleria Telegrafo entro l’estate. E’ uno dei programmi più importante che abbiamo in cantiere. Sia all’impresa che al direttore dei lavori abbiamo richiesto un crono programma più preciso in modo che riusciamo a stabilire con certezza i tempi che mancano per la definizione dei lavori”.

Cantieri autostradali Sicilia, il punto sulla frana di Letojanni

Riguardo al tratto interessato dalla frana di Letojanni, avvenuta nel 2015, manca poco alla riapertura totale al traffico. “Ci sono – conclude Fazio – gli ultimi lavori di definizione del muro a valle della galleria che si dovevano concludere già alcuni mesi fa, ma a causa di una serie di ritardi che hanno riguardato l’impresa sono slittati. In linea di massima dovrebbero chiudersi entro maggio. Nel mese di giugno dovremmo avere il traffico normalmente aperto lungo questa tratta autostradale”.

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi