fbpx

Obiettivo “sicurezza”, controlli dei Carabinieri nel Catanese

Obiettivo “sicurezza”, controlli dei Carabinieri nel Catanese

Obiettivo “sicurezza”, controlli dei Carabinieri nel Catanese

A corollario degli importanti risultati conseguiti dall’Arma di Catania, sono stati svolti dai Carabinieri della Compagnia di Palagonia, servizi specifici per contrastare quelle condotte di guida che possono creare pericoli alla sicurezza pubblica. Guida indisciplinata e illegalità diffusa, dunque, nel mirino dei militari dell’Arma che l’altra mattina, supportati da personale del 12° RGT “Sicilia, hanno approntato diversi posti di controllo lungo le strade di Palagonia, in particolar modo nei pressi degli snodi stradali spesso teatro di gravi sinistri stradali e nei pressi dei locali luogo di ritrovo per molti ragazzi.Osservati speciali sono stati in particolar modo i giovanissimi alla guida, più volte segnalati dai cittadini per l’alta velocità e la guida spericolata. Numerose le perquisizioni personali e veicolari eseguite, finalizzate anche alla ricerca di sostanze stupefacenti, alla luce del fatto che spesso, in occasione di incidenti mortali, gli automobilisti sono stati trovati sotto l’effetto di questa sostanza. La marijuana, infatti, altera la capacità di giudizio e varie altre capacità essenziali per la guida, come la concentrazione e i tempi di reazione; sotto l’effetto di questa droga può diventare difficile calcolare le distanze, come anche reagire a segnali e suoni.

Tutti i controlli su strada

In questo contesto, sono stati controllati una trentina di veicoli e 40 persone, ed elevate 11 sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada (mancata copertura assicurativa, guida senza patente; guida senza casco; guida con veicolo sottoposto a sequestro; mancata applicazione della cintura di sicurezza; mancata revisione periodica). Oltre alle sanzioni pecuniarie, sono stati eseguiti 4 fermi amministrativi di altrettanti motocicli per guida senza casco e senza la prevista assicurazione.I Carabinieri si sono poi dedicati anche al controllo di una decina di esercizi pubblici per garantire sicurezza agli avventori e ai commercianti. Le attività proseguiranno senza sosta anche nelle prossime settimane per la tutela di tutti i cittadini.

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi