facebook_pixel

Professionisti e reati tributari, blitz della Finanza a Catania

Professionisti e reati tributari, blitz della Finanza a Catania

Professionisti e reati tributari, blitz della Finanza a Catania

Blitz della Guardia di finanza di Catania che ha eseguito ventiquattro arresti, ventuno dei quali ai domiciliari, e sei misure interdittive nei confronti di trenta persone indagate, a vario titolo, per associazione a delinquere, reati tributari e indebite compensazioni aggravate dalla partecipazione di professionisti.

Militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno sequestrato anche undici società commerciali coinvolte nell'inchiesta della Procura di Catania e beni per quasi dieci milioni di euro.

L'operazione è stata condotta anche nelle province Milano, Roma, Viterbo e Latina.

Le indagini, condotte tra il febbraio del 2019 e l'aprile del 2020, hanno consentito il tracciamento di oltre venticinque milioni di euro di crediti fittizi di cui quasi dieci utilizzati per indebite compensazioni.

I particolari dell'operazione saranno illustrati nella tarda mattinata in una conferenza stampa nella sede del nucleo Pef di Catania alla presenza del procuratore di Catania, Carmelo Zuccaro.

redazione

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi