fbpx

Cittadella giudiziaria a Catania: lavori in alto mare - Video

Cittadella giudiziaria a Catania: lavori in alto mare - Video

Cittadella giudiziaria a Catania: lavori in alto mare – Video

Fondamenta presenti, ma cantiere ancora in alto mare. Può bastare questa frase per descrivere lo stato attuale dei lavori per la realizzazione della cittadella giudiziaria in viale Africa a Catania. L’opera in futuro sorgerà nello spazio a fianco al centro fieristico e culturale Le Ciminiere e del centro culturale Zo e la posa della prima pietra è avvenuta nell’agosto del 2022.

L’inizio effettivo dei lavori e la sentenza del Tar

In questo luogo un tempo c’era il vecchio palazzo delle Poste, che nel dicembre dello stesso anno è stato del tutto demolito per dare il via definitivo ai lavori. Quest’ultimo fatto sui social venne accolto in modo favorevole in un’ottica di apertura della città verso il mare. Poco prima venne stilata una sorta di road map, che prevedeva che entro la fine di quest’anno l’opera sarebbe stata completata. Nel mese di giugno del 2023 il Tribunale Amministrativo Regionale ha rigettato il ricorso proposto dall’Osservatorio delle Politiche Urbane e Territoriali ETS contro la costruzione di questa struttura.

Lo stato attuale dei lavori

Dal nostro sopralluogo compiuto nei giorni scorsi ci si accorge come il cantiere sia ancora fermo alla posa delle fondamenta guardando il suo interno da tutti i lati. Per questo motivo ci si chiede se la road map mostrata un anno e mezzo fa venga rispettata o meno. In tal senso abbiamo contattato gli uffici tecnici del Genio Civile della Regione Siciliana, ma non abbiamo ricevuto alcuna risposta.

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi