fbpx

Investita da un furgone, maestra morta a Campobello di Mazara

Investita da un furgone, maestra morta a Campobello di Mazara

Investita da un furgone, maestra morta a Campobello di Mazara

Shock a Campobello di Mazara, in provincia di Trapani, dove una maestra è stata investita da un furgone ed è morta proprio davanti alla scuola dove lavorava. La vittima è una donna di 64 anni, Ninfa Indelicato.

In corso gli accertamenti sulla dinamica del sinistro.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, un furgone - condotto da un anziano - avrebbe travolto, per cause da accertare, l'insegnante 64enne mentre entrava a scuola. Per la donna, docente dell'Istituto per geometri ‘V. Accardi’ di Campobello di Mazara (Trapani) - che ospita anche alcune classi delle elementari -, non c'è stato nulla da fare. Le sue condizioni erano apparse sin da subito disperate: inutile la corsa all'ospedale di Castelvetrano.

Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i carabinieri per le indagini di rito.

Tragedia a Misilmeri

Nelle scorse ore si è registrato un secondo incidente mortale in Sicilia, in particolare a Misilmeri, in provincia di Palermo. A perdere la vita un uomo di 57 anni. In seguito allo scontro frontale [1] con un'auto guidata da una 25enne, il malcapitato sarebbe deceduto sul colpo. Ferita gravemente anche l'altra conducente coinvolta nel sinistro, trasferita all'ospedale Civico.

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi