fbpx

Pubblicato l'annuncio per i ristori economici per le vittime degli incendi del 2023

Pubblicato l'annuncio per i ristori economici per le vittime degli incendi del 2023

Pubblicato l’annuncio per i ristori economici per le vittime degli incendi del 2023

Sul sito del Comune di Palermo è stato pubblicato l'annuncio riguardante i ristori economici per le vittime degli incendi dell’estate 2023.

Le istanze devono essere inviate entro il 7 maggio 2024 alla Protezione civile della Regione Sicilia.

“In conseguenza dei gravi incendi e dell’eccezionale ondata di calore che a partire dal 23 luglio 2023 hanno interessato il territorio delle province di Catania, Messina, Palermo e Trapani, con deliberazione del Cdm, è stato dichiarato lo stato di emergenza e conferito al Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, le prime disposizioni per fronteggiare l’emergenza”.

Ristori incendi 2023: le modalità

Per le misure di sostegno nei confronti di coloro che hanno registrato dei danni, è stato individuato il Dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana. L'ente è preposto all’esercizio delle attribuzioni gestionali di natura tecnica, amministrativa e contabile.

Il Dipartimento della Protezione Civile della Regione ha disposto che tutti coloro che hanno subito danni compilino la nuova modulistica B1 e C1.

I moduli dovranno essere compilati e trasmessi entro martedì 7 maggio 2024. Nel comunicato si precisa che “solo le richieste presentate attraverso la suddetta modulistica B1 e C1, potranno essere istruite per l’ammissibilità del contributo, in quanto le richieste già trasmesse, meramente ricognitive, non possiedono i requisiti di validità”.

Ogni ritardo rispetto alla scadenza sopra riportata, o irregolarità nella compilazione, potranno causare mancato riconoscimento di eventuali contributi ai privati. Le istanze per i ristori incendi 2023 devono essere complete della documentazione richiesta. Dovranno essere presentate tramite invio con posta elettronica certificata (pec: protezionecivile@cert.comune.palermo.it), entro e non oltre le ore 23.59 del giorno 7 maggio 2024.

Le schede pervenute oltre i termini di scadenza saranno prese in carico con riserva. La presentazione delle istanze per i ristori incendi 2023 non costituisce un riconoscimento automatico di eventuali contributi, o di titolo per il risarcimento dei danni subiti, a carico della Finanza Pubblica. Per ogni necessità di chiarimento è possibile rivolgersi all’Ufficio per la Protezione Civile e l’Edilizia Percolante, sito presso il Polo Tecnico di Via Ausonia n. 69 tel. 091.7401452.

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi