fbpx

Dalle pensioni all’assegno unico: guida ai pagamenti Inps dicembre 2023

Dalle pensioni all’assegno unico: guida ai pagamenti Inps dicembre 2023

Dalle pensioni all’assegno unico: guida ai pagamenti Inps dicembre 2023

Pagamenti Inps dicembre 2023, dall'assegno unico alle pensioni con annessa tredicesima: ecco tutte le informazioni utili e le date in cui sono previsti i versamenti.

Pagamenti Inps, calendario pensioni dicembre 2023

Il pagamento delle pensioni di anzianità e invalidità da parte dell'Inps avviene con valuta venerdì 1 dicembre, primo giorno bancabile del mese. Per visualizzare il cedolino della pensione è possibile fare riferimento alle indicazioni dell'Istituto, disponibili sul sito web. Si rimanda invece all'articolo in basso per maggiori informazioni su tredicesime e maxi assegno.

I pagamenti Inps della pensione alla Posta a dicembre 2023 avverranno in base alla lettera iniziale del cognome del beneficiario, indicativamente secondo il seguente calendario:

  • Venerdì 1 dicembre 2023: cognomi dalla lettera A alla C;
  • Sabato 2 dicembre 2023 (solo la mattina): cognomi dalla lettera D alla K;
  • Lunedì 4 dicembre 2023: cognomi dalla lettera L alla P;
  • Martedì 5 dicembre 2023: cognomi dalla lettera Q alla Z.

Assegno Unico dicembre 2023, ecco quando arriverà

I pagamenti Inps dell'assegno unico nel mese di dicembre 2023 saranno versati nelle giornate del 18, 19 e 20 dicembre. Si ricorda che l’Inps e Banca d’Italia hanno comunicato con una nota ufficiale il calendario dei pagamenti dell’assegno unico da luglio a dicembre 2023.

Reddito di cittadinanza dicembre 2023

Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, chi attende la prima ricarica o il rinnovo della domanda dovrebbe ricevere l'accredito già dalla prima metà del mese (quindi, indicativamente, entro il 17 dicembre, considerando possibili ritardi di alcuni giorni). I pagamenti del reddito di cittadinanza regolari, invece, avverranno entro il 27/28 dicembre o al massimo entro l'ultimo giorno del mese.

Attenzione, perché i pagamenti dell'Inps del reddito di cittadinanza hanno subìto dei cambiamenti importanti a luglio 2023. In tanti, quindi, potrebbero ricevere l'SMS di stop al beneficio.

Per quanto riguarda, invece, la Carta "Dedicata a te", si fa strada l'ipotesi di un rinnovo nel 2024. Ecco un articolo con le ultime novità a riguardo.

Naspi, Cassa integrazione e altri pagamenti Inps, il calendario

NASpi (Indennità mensile di disoccupazione): i pagamenti verranno effettuati orientativamente entro il 16 dicembre.

Cassa Integrazione: per i pagamenti bisognerà attendere metà mese. Per controllare o ricercare aggiornamenti, il sito Inps offre una sezione "Consultazione info previdenziali" per permettere di verificare lo stato dei pagamenti.

Per gli aumenti relativi agli stipendi degli ultimi mesi, si rimanda a un nostro articolo con le novità Inps sulle buste paga, che prevede un rinnovo nel 2024.

Come controllare gli importi e i pagamenti di dicembre 2023:

  • Accedere al portale Inps con Spid, CIE o CNS;
  • Cliccare su "Prestazioni";
  • Selezionare la voce "Pagamenti".

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi