fbpx

Concorso Polizia Locale, bando da 100 posti a Messina

Concorso Polizia Locale, bando da 100 posti a Messina

Concorso Polizia Locale, bando da 100 posti a Messina

Il Comune di Messina ha indetto un concorso per l'assunzione di personale di polizia locale a tempo pieno e indeterminato: sono 100 i posti a disposizione e per questo sono molto attese le prove di selezione.

Ecco come prepararsi al meglio alla selezione, le prove da affrontare e le materie da studiare.

Concorso Polizia Locale, bando da 100 posti a Messina

Il Comune di Messina ha indetto un concorso pubblico per titoli ed esami per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 100 unità di personale non dirigenziale con profilo di Agente di Polizia Locale (CCNL Comparto Funzioni Locali, triennio 2019-2021).

Concorso Polizia Locale Messina 2024, le prove

Il concorso prevede nello specifico le seguenti prove:

  • Prova preselettiva (Qualora il numero delle domande presentate sia superiore al quintuplo dei posti messi a concorso). Si tratta di una selezione online che verterà sull'analisi e sulla verifica di abilità logico-matematiche, numeriche e di ragionamento e/o sulle materie oggetto del bando di concorso. Sarà un test a risposta multipla a risposta chiusa.
  • Prova di efficienza fisica: con giudizio di idoneità/inidoneità. La prova del concorso per agenti di polizia municipale prevede lo svolgimento in sequenza dei seguenti esercizi: sollevamenti alla sbarra continuativi, corsa, piegamenti sulle braccia continuativi, salto in alto.
  • Prova scritta: quiz a risposta chiusa su scelta multipla e/o quesiti a risposta sintetica sulle materie indicate dal Comune di Messina nel bando di concorso per agenti di polizia locale (indicate in basso alla sezione "Cosa studiare"). Punteggio minimo necessario 36/60.
  • Prova orale: Anche in questo caso serve un punteggio minimo di 36/60 per passare.
  • Valutazione dei titoli (massimo 10 punti).

Requisiti, scadenza bando e come partecipare

Per partecipare al concorso per agenti di polizia locale del Comune di Messina c'è tempo fino alle ore 12 del 18 maggio 2024. La domanda di partecipazione alla selezione deve essere presentata esclusivamente per via telematica, autenticandosi con SPID, CIE, CNS o eIDAS, mediante la compilazione del format di candidatura sul Portale inPA.

Questi i requisiti per gli aspiranti agenti di polizia municipale:

  • Cittadinanza italiana;
  • Età tra i 18 e i 65 anni;
  • Non essere esclusi dall'elettorato politico attivo;
  • Non essere stati licenziati dal Comune di Messina, salvo il caso in cui il licenziamento sia intervenuto a seguito di procedura di collocamento in disponibilità o di mobilità collettiva;
  • Non essere stati destituiti o dispensati dalla Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per motivi disciplinari;
  • Non aver riportato condanne, con sentenza passata in giudicato, per reati che costituiscono un impedimento all'assunzione nella Pubblica Amministrazione;
  • Idoneità psico-fisica;
  • Essere in regola con il servizio di leva, per chi ha l'obbligo;
  • Diploma di maturità o titolo analogo o superiore;
  • Non essere sottoposto a misure di prevenzione;
  • Godimento dei diritti civili e politici;
  • Per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: essere collocati in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato allo status di obiettore di coscienza;
  • Disponibilità al porto o all'eventuale uso dell'arma e alla conduzione dei veicoli in dotazione alla Polizia Locale/Municipale.

Concorso Polizia Locale Messina, cosa studiare

Queste le materie da preparare per il concorso:

  • Conoscenze tecniche e teoriche:
  • Diritto di procedura penale;
  • Normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale;
  • Codice della Strada e relativo Regolamento di esecuzione e di attuazione;
  • Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza;
  • Normativa in materia di depenalizzazione (Legge n. 689/1981 e s.m.i.);
  • Nozioni di diritto amministrativo con particolare riguardo all’attività della Pubblica Amministrazione;
  • Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i.);
  • Legislazione in materia di tutela della privacy (D. Lgs. n. 196/2003 e s.m.i.).
  • Nozioni sulla legislazione del rapporto di lavoro, con particolare riferimento al rapporto di lavoro negli Enti Locali;
  • Lingua inglese;
  • Conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Abilità

  • Problem solving;
  • Gestione dello stress;
  • Capacità di lavorare in gruppo in un'organizzazione complessa;
  • Gestione dei rapporti con il pubblico;
  • Abilità logiche (ragionamento numerico, ragionamento deduttivo, ragionamento critico-numerico).

Come prepararsi

Per prepararsi al concorso per aspiranti agenti di polizia municipale ci sono due modi principali:

  • Studio autonomo con il supporto di manuali teorici e pratici messi a disposizione dai principali editori di libri per la preparazione ai concorsi pubblici;
  • Corsi di preparazione.

[1] https://www.inpa.gov.it/bandi-e-avvisi/dettaglio-bando-avviso/?concorso_id=0a7bd5a9f56c4bd09621439a92fe8d59
[2] https://qds.it/concorsi-2024-con-il-diploma-ecco-i-bandi-e-i-requisiti-per-partecipare/
[3] https://qds.it/la-camera-approva-il-ddl-codice-della-strada-salvini-grande-soddisfazione/
[4] https://whatsapp.com/channel/0029Va8HygPKWEKjnoe67M2u
[5] https://qds.it/come-prepararsi-per-concorsi-pubblici-9-consigli-utili/
[6] https://qds.it/posizionamento/w27/

risuser

Articoli simili

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi