facebook_pixel

Riqualificazione urbana e sicurezza, dal Cipe 48 milioni per Palermo

Riqualificazione urbana e sicurezza, dal Cipe 48 milioni per Palermo

Riqualificazione urbana e sicurezza, dal Cipe 48 milioni per Palermo

PALERMO - "E' stata registrata dalla Corte dei Conti, lo scorso 14 giugno, la delibera Cipe sul "Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014 – 2020 che assegna la somma di circa 800 milioni di euro in favore dei progetti inseriti nel Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie, individuati dal Dpcm 6 dicembre 2016". E' quanto fanno sapere dal Comune, in una nota diffusa on line: nella foto l'immagine che campeggia sul sto web dell'ente. "Con la delibera del Cipe viene finanziato il progetto della Città di Palermo che, per 17.999.905, prevede interventi nei quartieri San Filippo Neri, Marinella, Tommaso Natale, Sferracavallo, Partanna e Mondello. Si tratta di Interventi di riqualificazione urbana per la realizzazione di giardini pubblici, illuminazione, completamento di viabilità e sicurezza". Tra gli interventi finanziati "c'è anche il Progetto della città Metropolitana di Palermo che, per 40.000.000, prevede interventi diffusi nei comuni del territorio metropolitano, scelti esclusivamente sul criterio della esecutività e immediata cantierabilità con una ricognizione pubblica lo scorso agosto 2016".
Sono previsti "interventi sulla sicurezza urbana nei presidi territoriali delle Forze di polizia (Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza) e interventi sul patrimonio pubblico della Città Metropolitana con la realizzazione di un polo scolastico superiore nel quartiere di Brancaccio e nei beni confiscati in uso alla Prefettura". Il progetto è stato redatto con la partecipazione dello Iacp, delle Forze di polizia (Carabinieri e Polizia di Stato), Soprintendenza, anche privati. Il bando Periferie è stato istituito dalla Legge di Stabilità 2016 con ulteriori finanziamenti nel bilancio 2017. Con la registrazione alla Corte dei conti la delibera assume esecutività, con il conseguente avvio delle attività.

Nicola Digiugno

Articoli simili

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi