fbpx

Clima impazzito, siccità in Sicilia. Bonelli attacca la Meloni

Clima impazzito, siccità in Sicilia. Bonelli attacca la Meloni

Clima impazzito, siccità in Sicilia. Bonelli attacca la Meloni

“In Sicilia è stato dichiarato lo stato di calamità naturale per la siccità, e siamo soltanto a febbraio. Questa è la notizia di cui la premier Meloni non parla e non vuole parlare perché è troppo impegnata attaccare la transizione ecologica e gli interessi legati alle fonti fossili. Quello che Meloni ignora, o fa finta di ignorare, è che se non facciamo pace con il clima di qui a poco non avremmo cibo e l’agricoltura perderà tanti posti di lavoro. Siamo al cospetto di una crisi climatica, registrata dall’Osservatorio climatico europeo, che oltre alla Sicilia, sta coinvolgendo anche Marocco, Tunisia e Algeria”. Così il co-portavoce di Europa Verde e deputato di Avs Angelo Bonelli.

Siccità Sicilia, le azioni del governo e altre emergenze

“L’irresponsabilità con la quale il governo sta trattando la vicenda dell'agricoltura si spiega solo con la volontà di difendere un sistema economico, basato sulle fonti fossili, che ha impoverito e causato danni all'agricoltura stessa. Di fronte questa evidenza, non solo scientifica ma oggettiva perché parlano i fatti, ovvero il calo drammatiche delle produzioni in Italia a causa della crisi climatica, la destra in Italia vuole fare campagna elettorale attaccando il green deal e rubando il futuro alle nuove generazioni”, conclude.

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi