facebook_pixel

Disabili in piazza per difendere diritti e dignità

Disabili in piazza per difendere diritti e dignità

Disabili in piazza per difendere diritti e dignità

Sono scesi in piazza per ribadire il diritto di condurre una vita normale e dire basta ai continui inganni e alle promesse non mantenute. Tanti disabili, affiancati da numerose associazioni che si muovono sul territorio, si sono ritrovati ieri mattina in piazza Università, a Catania, per dare vita a un forum di cittadini e istituzioni.

Chiedono la riapertura dei plessi scolastici negli istituti di riabilitazione, una maggiore attenzione alla mobilità, adeguamento di mezzi e uffici pubblici, l'abbattimento delle barriere architettoniche e culturali.

"Vogliamo difendere la nostra libertà, puntare i riflettori sulla nostra categoria e stare al centro dell’agenda politica delle attività dell’amministrazione che non avendo la giusta esperienza in questo ambito dovrebbe affidarsi ai nostri consigli" - ha detto Salvatore Mirabella, presidente di Come Ginestre Onlus. 

giorgia lodato

Articoli simili

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi