fbpx

Bonus asilo nido 2024, come fare domanda

Bonus asilo nido 2024, come fare domanda

Bonus asilo nido 2024, come fare domanda

Bonus asilo nido 2024: ecco la guida per ottenere il contributo per pagare le rette dell'asilo nido o altre forme di assistenza domiciliare.

Il contributo in questione rientra tra i bonus per famiglie con figli ed è riservato, è importante specificarlo, al supporto economico di bambini con gravi patologie croniche.

Bonus asilo nido 2024, cos'è

Come si legge sul sito Inps, il bonus asilo nido erogato dall'Inps è "un contributo per il pagamento delle rette di asili nido, pubblici e privati autorizzati, e di forme di assistenza domiciliare in favore di bambini, con meno di tre anni, affetti da gravi patologie croniche".

I dettagli del contributo sono indicati nel messaggio numero 1024 del 11-03-2024. Il bonus spetta per ciascun figlio di età inferiore ai 36 mesi per un massimo di 11 mensilità relative ai periodi di frequenza scolastica o di richiesta di assistenza domiciliare per il figlio. Nel caso in cui il bambino beneficiario compia tre anni nel corso del 2024, il genitore/tutore può chiedere il bonus Inps asilo nido/assistenza domiciliare solo per le mensilità comprese tra gennaio e agosto 2024.

Requisiti e importi

L'Inps specifica che "l'importo del contributo è gradualmente elevato" in base all'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE minorenni). Di seguito si indicano gli importi massimi del bonus Inps asilo nido e assistenza domiciliare 2024 in base alla fascia Isee.

  • Isee minorenni fino a 25.000,99 euro: massimo 3mila euro, con dieci rate da 272,73 euro e una da 272,70 euro);
  • Isee minorenni compreso tra 25.001 euro fino a 40.000 euro: massimo 2.500 euro, con dieci rate da 227,27 euro e una da 227,30 euro;
  • Isee minorenni compreso sopra i 40.000 euro o Isee minorenni assente e/o non conforme: massimo 1.500 euro, con dieci rate da 136,37 euro e una da 136,30 euro.

Per le famiglie con:

  • Nuovi nati a partire dall'1 gennaio 2024;
  • almeno un figlio di età inferiore ai dieci anni;
  • Isee minorenni.

la Legge di Bilancio 2024 prevede un incremento del bonus Inps asilo nido, portando gli importi massimi a 3.600 euro con Isee minorenni fino a 40mila euro e 1.500 euro con Isee minorenni superiore a 40mila euro.

Come fare domanda per il bonus asilo nido

Per presentare la domanda per ottenere il bonus Inps per il pagamento delle rette degli asili nido o per l'accesso a forme di supporto domiciliare in favore di bambini con meno di 3 anni affetti da gravi patologie croniche, bisogna presentare la documentazione prevista dal messaggio Inps citato in via telematica:

  • attraverso il portale web dell'Inps, dalla sezione servizi del sito www.inps.it (servono SPID, Carta d'Identità Economica 3.0 o Carta Nazionale dei Servizi);
  • attraverso il supporto offerto dagli Istituti di Patronato.

La domanda per il contributo Inps destinato al pagamento delle rette degli asili nido va presentata dal genitore o dal legale tutore del minore entro il 31 dicembre 2024. Per usufruire del contributo per assistenza a domicilio, il genitore richiedente deve allegare anche:

  • Documentazione di spesa;
  • Attestazione del pediatra che dichiari per l'intero anno l'impossibilità del minore beneficiario a frequentare gli asili nido, a causa di una grave patologia cronica.

risuser

Articoli simili

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi