facebook_pixel

In cinque anni 206 euro in più di tasse per i cittadini mazaresi

In cinque anni 206 euro in più di tasse per i cittadini mazaresi

In cinque anni 206 euro in più di tasse per i cittadini mazaresi

MAZARA DEL VALLO (TP)Balza da 152 a 358 euro, in soli cinque anni, l’imposizione tributaria comunale, pro capite, in Città. Il dato è riferito al periodo che va dal 2009 al 2014 e lo sancisce, nero su bianco, Open Bilanci, piattaforma dell’associazione nazionale non profit ‘Openpolis’. A Mazara, mettendo a confronto i dati dei bilanci consuntivi del Comune, in appena un lustro, la stretta tributaria è aumentata di 206 €, poco più del 100% in pratica rispetto a prima. Nel 2009 l’asticella contributiva stava a 152 euro, nel 2010 aumentava a 178 euro, l’anno seguente, il 2011 altro balzo in su a quota 191 €. Settantaquattro euro in più anche nel 2012 portano il prelievo nelle tasche dei mazaresi a 265 euro. Un piccolo ribasso c’è stato nel 2013 arrivando a quota 250 euro, ma niente paura la corsa verso l’alto riprende appena un anno dopo nel 2014, e che salto: più 108 euro e complessivamente 358 euro di tasse comunali (357,86 € perla precisione). Il dato è riferito alla ‘Gestione di cassa’ che considera le entrate e le spese che il Comune ha effettivamente riscosso (riscossioni) e pagato (pagamenti) nel corso dell'anno, indipendentemente dall'anno in cui sono nati i crediti (accertamenti) e i debiti (impegni). Ora si attendono i nuovi dati Openbilanci per il 2015 e 2016, non appena saranno disponibili ne daremo notizia.

alessandro accardo palumbo

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi