fbpx

Lavoro, dai promoter ai rider: oltre 35mila opportunità in vista del Natale

Lavoro, dai promoter ai rider: oltre 35mila opportunità in vista del Natale

Lavoro, dai promoter ai rider: oltre 35mila opportunità in vista del Natale

Sono più di 35mila le opportunità offerte dalle agenzie per il lavoro nel bimestre novembre-dicembre 2023 in vista del Natale. Addetti alle vendite, promoter, visual merchandiser, magazzinieri, autisti e rider. E poi ancora aiuti cuoco, camerieri, decoratori e animatori per eventi di Natale.

Le figure professionali più ricercate

Sono queste alcune tra le 30 figure professionali più ricercate nel mondo del lavoro in vista del Natale 2023, distinte in 3 diverse categorie: ovvero le 10 professioni nella vendita e nei servizi collegati, le 10 professioni nel settore della gestione ordini, logistica e trasporti, e le 10 professioni in allestimento, realizzazione eventi, attività ricettive e ristorazione. E’ quanto emerge da una rilevazione effettuata da Assolavoro Datalab, l’Osservatorio dell’Associazione nazionale delle agenzie per il lavoro, su dati interni al settore e su fonti terze qualificate (Excelsior, Linkedin, Trovit, Indeed).

Elevato livello di richieste di commessi

Nella vendita e nei servizi collegati, in particolare, si rileva un elevato livello di richieste di commessi, anche digitali, di promoter, banconisti, scaffalisti e addetti al back office dei reparti. Il settore della gestione degli ordini, logistica e trasporti offre numerose opportunità soprattutto per addetti alla preparazione ordini, anche per e-commerce, addetti al picking, mulettisti, corrieri e fattorini.

Boom di richieste per le professioni legate alle attività ricettive

In vista del picco per le vacanze invernali si registra un boom di richieste anche per le professioni legate alle attività ricettive e alla ristorazione quali barman, addetti alla caffetteria, e addetti di cucina. Tra i profili richiesti nel periodo natalizio vi sono poi anche figure tecniche e artistiche specializzate in allestimenti tra i quali decoratori, addetti alle luminarie e montatori di casette di Natale e stand. Centri commerciali, catene di negozi e anche i singoli punti vendita ricercano poi personale che possa intrattenere grandi e bambini animando l’atmosfera natalizia con l’interpretazione del ruolo di Babbo Natale e di altri figuranti natalizi. Solitamente sono posizioni per le quali si richiede disponibilità a lavorare su turni e nei giorni festivi, flessibilità negli orari, e buona conoscenza di almeno una lingua straniera.

Le tipologie di contratto

Si tratta per lo più di contratti di lavoro in somministrazione, ovvero con le tutele e la retribuzione tipica del lavoro dipendente e – per quelli a tempo determinato – con occasioni doppie di reimpiego allo scadere del rapporto di lavoro. Per candidarsi è possibile contattare le singole agenzie per il lavoro. l’elenco delle principali filiali delle agenzie per il lavoro, accreditate presso l’apposito Albo del ministero del Lavoro, è disponibile sul sito di Assolavoro.

redazione

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi