fbpx

Contributi per soggiorni studio in Italia, ecco come averli

Contributi per soggiorni studio in Italia, ecco come averli

Contributi per soggiorni studio in Italia, ecco come averli

Pubblicato il bando di concorso per l’assegnazione di contributi per le Vacanze tematiche in Italia.

“Inps Insieme” coinvolge studenti che frequentano nell'anno scolastico 2020/2021 la scuola primaria, la scuola secondaria di primo grado e, in caso di studenti disabili, ex art. 3, commi 1 e 3, della legge 104/92 o invalidi civili al 100%, la scuola secondaria di secondo grado.

Possono presentare la domanda i dipendenti e i pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, i pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici e i dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione Fondo IPOST.

L’Inps riconosce un contributo a totale o parziale copertura del costo di un unico pacchetto riferito ad un soggiorno studio tematico in Italia nel periodo scelto.

L’Inps erogherà oltre 12mila contributi, suddivisi in relazione alla scuola frequentata, alla differente durata del soggiorno e alla Gestione di appartenenza del titolare del diritto.

La domanda di partecipazione può essere trasmessa fino alle ore 12 del prossimo 13 aprile 2021.

(fonte: Inps)

redazione

Articoli simili

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi