fbpx

Carlo Conti dice sì al Festival di Sanremo

Carlo Conti dice sì al Festival di Sanremo

Carlo Conti dice sì al Festival di Sanremo

Durante l'edizione delle 8 del TG1 di mercoledì 22 maggio è stato annunciato che Carlo Conti sarà il conduttore e direttore artistico di Sanremo 2025 e 2026. Carlo Conti, già direttore artistico di Sanremo dal 2015 al 2017, torna sul palco dell’Ariston una decina di anni dopo la prima edizione condotta da lui.

Carlo Conti: la conduzione di Sanremo 2025-2026

Dopo l’addio di Amadeus, passato recentemente a Discovery, Carlo Conti era tra i favoriti per la conduzione del Festival di Sanremo. Nelle scorse settimane, infatti, si era ritrovato a commentare l’indiscrezione, ma spesso Conti si era rifugiato dietro frasi di scherno, dicendo di non poter battere il record di Amadeus perché non arriverebbe alle due di notte.

L'amministratore delegato Rai, Roberto Sergio, ha infatti aggiornato il suo profilo social con una foto che lo ritrae insieme a Carlo Conti, scrivendo nella didascalia "I 'Conti' tornano sempre". Carlo Conti, dunque, sarà il Direttore artistico e conduttore del Festival di Sanremo per i prossimi due anni, nel biennio 2025-2026.

L'intervento al TG1

Carlo Conti, durante l'edizione del TG1 delle 8 di stamattina, mercoledì 22 maggio, si è collegato in diretta per commentare l'annuncio della conduzione delle prossime due edizioni di Sanremo.

Queste le parole del conduttore: "È già partito il tam tam, avete annunciato la notizia e mi stanno arrivando tanti messaggi. I Conti tornano, torna Sanremo dopo 7 anni. Cercherò di riprendere il lavoro fatto, portato avanti alla grande da Baglioni e Amadeus. La musica è protagonista, al centro, speriamo di fare un bel lavoro e di continuare con questa tradizione, questo evento che mette tutta la famiglia davanti alla tv. Il primo che mi ha scritto è stato Fiorello [3], ha detto 'se fossi stato in onda ci saremmo divertiti un bel po''".

Carlo Conti, il nuovo conduttore di Sanremo, conclude: "Ho accettato questo incarico, ho sentito un grande affetto dalla Rai, un tifo per me che mi ha fatto dire 'torniamo'. Per il 2025 e 2026 sarò il direttore artistico del Festival. È anche un bel modo per festeggiare i miei 40 anni in Rai.  Non ho ancora ascoltato alcuna canzone, ci sono vari step. C'è prima il regolamento, poi ascolteremo le canzoni. Per ultima cosa capirò la squadra da portare sul palco con me".

risuser

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi