facebook_pixel

"Frutta nelle scuole", progetto sicuro?

"Frutta nelle scuole", progetto sicuro?

“Frutta nelle scuole”, progetto sicuro?

Non sta dando i risultati sperati il programma “Frutta nelle scuole”, l’iniziativa nata per favorire il consumo di frutta e verdura nelle scuole. Servono dei controlli più severi perché sono tante le lamentele delle famiglie e degli operatori scolastici. Ci sarebbe infatti una scarsa attenzione sulla qualità dei prodotti forniti, frutta fuori stagione, evidentemente conservata o proveniente dall’estero, di scarsa qualità, o addirittura a pezzi in vaschette e sacchetti di plastica con aggiunta di conservanti.

Tra l’altro in diverse parti d’Italia, compresa la provincia di Ragusa, pare che alcuni bambini ed insegnanti abbiano avuto problemi di salute, anche intossicazioni, legati probabilmente ai prodotti che sono stati mangiati nelle scuole. La preoccupazione è alta ed è proprio per questo che sono state anche presentate delle interrogazioni parlamentari. Vanno sicuramente delineati meglio gli obiettivi del progetto europeo così come è necessario monitorare costantemente i fornitori dei prodotti destinati alle scuole.

stefania zaccaria

Articoli simili

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi