facebook_pixel

Il Piano nazionale scuola digitale, la sfida è partita. Segnalate esempi in Sicilia

Il Piano nazionale scuola digitale, la sfida è partita. Segnalate esempi in Sicilia

Il Piano nazionale scuola digitale, la sfida è partita. Segnalate esempi in Sicilia

Sono in corso le giornate celebrative del Piano nazionale scuola digitale, che si concluderanno il 30 novembre. Siamo alla conclusione del primo anno di questo programma che ha l’obiettivo di sviluppare le competenze digitali degli studenti, potenziare gli strumenti didattici e laboratoriali e formare i docenti per diventare “docenti digitali”.

I docenti italiani non possono sottrarsi alla sfida del digitale. Ci sono già dei numeri interessanti e noi di Risorgimento Sicilia crediamo che lavorare e investire in innovazione a scuola è assolutamente positivo.

Attualmente è in corso la formazione di oltre 140.000 dipendenti della scuola: 8.300 animatori digitali, 25.000 docenti che faranno parte dei “team per l’innovazione” (composti da almeno tre persone per ciascuna scuola a sostegno degli animatori), 7.000 dirigenti scolastici, 18.500 tra Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi, personale amministrativo e tecnico per la scuola primaria e secondaria e 10 docenti per ciascuna scuola (per un totale di 85.000 insegnanti circa).

Segnalate esperienze di innovazione digitale nelle scuole su RisorgimentoSicilia.it, saremo lieti di pubblicarli come esempio per tutte le scuole siciliane. Infatti il PNSD si propone di creare nuovi spazi educativi. A questo scopo, sono stati già stanziati 88,5 milioni di euro per il cablaggio interno di tutte le scuole (6.600 quelle finanziate); 140 milioni per la realizzazione di ambienti digitali per la didattica integrata in oltre 5.500 scuole; 58 milioni per la creazione di laboratori territoriali per l’occupabilità; 28 milioni per la realizzazione di 1.800 atelier per la creatività digitale e una didattica più accattivante e innovativa; 7,5 milioni per le biblioteche scolastiche in chiave digitale e aperte al territorio e 5 milioni per la digital social innovation.

 

Lucia Russo

lucia russo

Articoli simili

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi