facebook_pixel

Sicurezza in rete, oggi incontro al Benedetto Radice di Bronte

Sicurezza in rete, oggi incontro al Benedetto Radice di Bronte

Sicurezza in rete, oggi incontro al Benedetto Radice di Bronte

Nell'era di internet e dei social network di sicurezza in rete non si parla mai a sufficienza. Soprattutto ai giovanissimi - soggetti sensibili - e alle loro famiglie, che devono essere in grado di tutelarli.

0001

Ecco perché è importante affrontare l'argomento cominciando dalle mura scolastiche, come accadrà questo pomeriggio, alle 17, nell'aula magna dell’Istituto Superiore “B. Radice” di Bronte, che ha organizzato - in collaborazione con la Fondazione Franchi e 2F Computers - l'incontro gratuito dal titolo “Conoscere internet e i social network per proteggere noi e i nostri figli” per gli studenti e i loro genitori.

Più di 250 partecipanti arriveranno da Castiglione, Maletto e Randazzo per reperire informazioni e soluzioni sui principali aspetti dell’utilizzo consapevole e sicuro di internet e dei social soprattutto da parte dei minori, offerte dagli interventi della Polizia di Stato e di un avvocato esperto in Diritto informatico, che parleranno tra i tanti argomenti anche di parental control e “baby e teenager sim”.

 

giorgia lodato

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi