facebook_pixel

Parcheggiatori abusivi: segnalazioni con app e Web

Parcheggiatori abusivi: segnalazioni con app e Web

Parcheggiatori abusivi: segnalazioni con app e Web

MAZARA DEL VALLO (TP) – Sei stufo dei parcheggiatori abusivi che ti chiedono il pizzo ad ogni angolo di strada? Da qualche settimana si può tentare di arginare il fenomeno e il contributo lo si può dare in prima persona col proprio cellulare. Segnalare questo odiosissimo fenomeno è più facile, da qualche tempo, anche nella cittadina in riva al fiume Mazzaro. I parcheggiatori abusivi, infatti, spadroneggiano pure qui, indisturbati per le vie cittadine – soprattutto quelle adiacenti il museo del Satiro – e per tutto il centro storico, zona privilegiata per i fine settimana di svago di cittadini e turisti. Le possibilità di fare luce in tempo reale sui luoghi prediletti da questi mascalzoni, per contrastarli in qualche modo, sono duplici: o tramite l’apposita applicazione gratuita per telefoni mobili o tramite il web, da pc (https://www.iparcheggiatori.it). La filosofia è la stessa per entrambe le modalità: contrastare il fenomeno, segnalando, in modo anonimo, il luogo in cui si trovano i parcheggiatori abusivi. Sono ancora pochine, appena due, le segnalazioni in Città, ma con la diffusione dei download, gli avvisi potrebbero propagarsi a macchia d’olio. Prima di parcheggiare la propria auto, infatti, si può scoprire grazie alla geolocalizzazone, se la zona è fornita di estorsori e, pure, a quanto ammonta il pizzo richiesto.

alessandro accardo palumbo

Articoli simili

2 Commenti

  1. Alessia
    Novembre 5, 2016 at 09:36
    Rispondi

    Finalmente! Segnaliamo!

Lascia una risposta

Chiusi
Chiusi

Inserisci il tuo username o il tuo indirizzo email. Riceverai via email un link per creare una nuova password.

Chiusi

Chiusi